Parolo
Parolo

Intervistato dal sito internet ilsussidiario.net, l’agente FIFA Diego Cacciatore, ha raccontato le prossime mosse di mercato in casa Milan.

Marchetti sarà il prossimo portiere rossonero? “Potrebbe essere, anche se Marchetti non è più tanto giovane e in questa stagione non ha giocato bene alla Lazio. In ogni caso può essere un portiere molto valido per la formazione rossonera. C’ anche da dire che non essendo stato convocato per i Mondiali, il prezzo del suo cartellino non sarà molto alto”.

Ci sarebbe anche la candidatura di Ochoa? “E’ un portiere messicano molto spettacolare, ma non lo vedo bene nel campionato italiano. Non credo quindi che il Milan lo acquisterà”.

Robinho partirà? “Dipenderà da chi sarà il prossimo allenatore rossonero, che dovrà decidere se confermare l’attaccante brasiliano. Con Seedorf potrebbe anche restare, i due hanno un ottimo rapporto”.

Quale sarà il futuro di Niang? “Finora il giovane francese non ha fatto cose eccezionali al Milan, anzi. Sarà quindi difficile che rimanga nell’organico rossonero nella prossima stagione. Può essere che venga dato ancora in prestito per maturare”.

Chi per rinforzare il centrocampo? “Non è facile rispondere oggi. Un nome che mi viene in mente è quello di Parolo, un giocatore che in questi anni è cresciuto molto. Se dovesse arrivare Donadoni, può essere che sia proprio lui il rinforzo per il centrocampo, che risente ancora della scelta più sbagliata degli ultimi anni: la cessione di Pirlo, che era veramente l’uomo fondamentale di questa squadra”.

Redazione Milanlive.it