Roberto Donadoni
Roberto Donadoni

Intervistato dal quotidiano La Gazzetta di Parma, il tecnico gialloblù Roberto Donadoni, accostato nelle ultime settimane alla panchina del Milan, come successore di Clarence Seedorf, ha parlato del proprio futuro: “Mi sento molto legato a questa squadra e a questa società. Ho un rapporto eccezionale con Ghirardi e Leonardi. Una stima che non ho mai avuto con nessun altro presidente. Sicuramente entro la metà di giugno il mio futuro sarà deciso. Adesso però non chiedetemi percentuali perchè non è il caso. Come vivo a Parma? Benissimo. La città mi piace moltissimo e adoro il suo stile di vita. Anche mia moglie è innamorata di Parma e la nascita di nostra figlia Bianca ha reso speciale quest’ultima stagione. Un anno intenso come questo non poteva essere migliore”.

Redazione Milanlive.it