Isco
Isco

Secondo quanto riportato da ilsussidiario.net, il Milan starebbe pensando a rinforzare qualitativamente il proprio centrocampo in vista della prossima stagione. Data la scarsa liquidità con la quale i rossoneri potranno operare sul mercato, anche grazie alla mancata qualificazione alle coppe europee, la dirigenza rossonera potrebbe provare ad utilizzare nuovamente la formula dei prestiti, con (o senza) diritto di riscatto, che tanto bene hanno portato con le operazioni di Rami e Taarabt. Le occasioni in giro per l’Europa non mancano, tra giocatori scontenti per lo scarso impiego e altri pronti ad accogliere nuove sfide, soprattutto in casa Real Madrid. Le merengues ed il Milan sono società amiche da molti anni e la presenza di Carlo Ancelotti sulla panchina dei blancos potrebbe essere di grande aiuto per tentare di portare in rossonero due talenti che quest’anno hanno trovato pochissimo spazio: Illaramendi e Isco. Il Milan potrebbe essere un’ottima occasione per provare a rilanciare i due spagnoli e questa operazione è tutt’altro che utopistica, soprattutto se Milan e Real Madrid decidessero di dividersi l’ingaggio dei calciatori.

Redazione Milanlive.it