Zaccheroni
Zaccheroni

Durante la conferenza stampa di vigilia dell’amichevole tra il suo Giappone e il Costa Rica, Alberto Zaccheroni ha parlato della condizione fisica di alcuni suoi giocatori, tra cui Kagawa e il milanista Honda: «Loro due non hanno giocato abbastanza in Europa in campionato, per cui darò a loro un ampio minutaggio in questa gara amichevole. Non dico che giocheranno per tutto l’incontro, ma sicuramente il più possibile, così da aumentare la loro autonomia in vista del torneo. Honda, così come Kagawa, e gli altri che non hanno giocato molto nell’ultima stagione, dovranno essere osservati con molta attenzione. Honda conosce le mie aspettative da lui. Ci concentreremo assieme, per preparare al meglio le sfide del Mondiale.»

Zaccheroni ha poi commentato il girone dell’Italia: «Anche se sono italiano, abbiamo comunque molti moduli e schemi diversi a seconda dell’allenatore, quindi non sono sicuro delle strategie che potrebbero aiutare la Nazionale. La Costa Rica sono in ottima forma, hanno molti giocatori che militano in Europa e tanta forza fisica. Ai Mondiali sono stati sorteggiati in un gruppo difficile, ma se manterranno la giusta condizione mentale e fisica, potranno fare bene e dare fastidio.»

Redazione Milanlive.it