Ricardo Kakà
Ricardo Kakà

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, in casa Milan andrà risolto il nodo relativo a Ricardo Kakà. Il brasiliano non dovrebbe essere titolare nella formazione che ha in mente Filippo Inzaghi o comunque sarà costretto a giocarsi un posto in attacco che nell’ultima stagione gli era assicurato.

Il brasiliano ha una clausola che gli permette di svincolarsi dal club rossonero entro il 30 giugno vista la mancata qualificazione alla prossima Champions League, ma è difficile pensare che la eserciti vista i rapporti che ha con l’ambiente di Milanello. Dagli Stati Uniti sono molto insistenti le voci che lo vogliono in forza all’Orlando City a partire dal 2015 quando la franchigia sbarcherà ufficialmente nella Mls. Quindi è possibile che almeno fino a gennaio Kakà rimanga al Milan. L’unica alternativa potrebbe essere un parcheggio momentaneo al San Paolo per non rimanere fermo per mesi. La società di via Aldo Rossi con il suo addio risparmierebbe più di 6 milioni lordi di ingaggio e potrebbe provare ad acquistare Adel Taarabt dal Qpr dopo il mancato riscatto di fine maggio.

Redazione Milanlive.it