Adriano Galliani
Adriano Galliani

Il Milan e Manchester United nella prossima stagione non disputeranno né la Champions League e neppure l’Europa League, ma nonostante ciò non intendono farsi mancare il palcoscenico europeo. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, Adriano Galliani e Umberto Gandini avrebbero partorito l’idea di sfidare i Red Devils in una serie di partite amichevoli (6-8 è l’idea) che si disputeranno nel corso della stagione in diverse sedi. Sono stati presi in considerazione sconfinamenti a Oriente (Emirati Arabi, Qatar, Arabia Saudita), in Africa settentrionale, nella costa Est degli Stati Uniti e perfino in Sudafrica, che gode di un fuso orario pressoché identico al nostro. Esaminata pure la possibilità di giocare in alcune capitali europee.

Questo tipo di iniziativa sarebbe sicuramente gradita dagli sponsor e Barbara Berlusconi, amministratore delegato del Milan per quanto concerne il ramo commerciale, avrebbe modo di confrontarsi con quelli che sono degli autentici fenomeni del marketing a livello mondiale per quanto riguarda i club calcistici. Al momento il discorso rimane sospeso, perché prima bisognerà conoscere i rispettivi calendari dei campionati e delle coppe nazionali. Inoltre va considerato che Louis Van Gaal, nuovo tecnico del Manchester United, non è ancora al corrente di questa iniziativa e dovrà pertanto esprimere il suo parere.

Redazione Milanlive.it