Roberto Mancini
Roberto Mancini

Roberto Mancini, allenatore del Galatasaray, si trova in vacanza a Milano Marittima ed è stato intercettato dai microfoni di Sportmediaset. Argomento dell’intervista è stato Mario Balotelli. Ecco le sue dichiarazioni: “Spero che questo per Mario sia il Mondiale per cambiare, che gli farà avere continuità, che gli farà capire che il tempo passa e non può perderne altro. Balotelli è un centravanti puro e deve stare vicino alla porta, ha le caratteristiche e il fisico per farlo al meglio. Se vuole può diventare un grande centravanti. Berlusconi ha detto cose giuste. A Mario voglio molto bene, quasi come a un figlio. Io e lui ancora insieme? Nel calcio non si sa mai, tutto è possibile“.

Qualche giorno fa si era diffusa dalla Turchia la voce di un accordo già raggiunto tra Balotelli ed il Galatasaray. Però il tutto è stato smentito sia dal presidente del club turco che da Mino Raiola, agente del giocatore. Il Milan non lo considera comunque incedibile ed attende offerte importanti dall’estero, soprattutto nel caso in cui Mario fosse protagonista al Mondiale. Magari il Galatasaray di Mancini ci farà davvero un pensierino..

Redazione Milanlive.it