Italia, Abate è sicuro: “Prandelli sa quanto valgo”

Ignazio Abate
Ignazio Abate

Ignazio Abate nonostante una negativa stagione con il Milan è stato comunque convocato da Cesare Prandelli per il Mondiale in Brasile. Tra infortuni ed esclusioni decise da Clarence Seedorf, il terzino campano ha rischiato di non far parte della spedizione azzurra. Per la partita d’esordio contro l’Inghilterra il commissario tecnico ha preferito schierare titolare a destra Matteo Darmian, protagonista di una ottima prestazione dopo un’annata veramente positiva con il Torino.

Nel match contro il Costa Rica ci potrebbe essere spazio per Abate nell’undici titolare dell’Italia con il dirottamento di Darmian a sinistra. Il laterale del Milan a La Gazzetta dello Sport ha espresso la sua determinazione e la fiducia che ripone in sé stesso: «Essere qui significa far parte di un gruppo che cerca di ottenere qualcosa di buono. Non dobbiamo più pensare ai singoli. Prandelli sa cosa posso dare. Le scelte, alla fine, le farà lui».

Redazione Milanlive.it