Xabi Alonso
Xabi Alonso

Intervistato dalla redazione de ilveromilanista.it, l’agente Fifa Simone Canovi, ha parlato di Mario Balotelli e delle prossime mosse di mercato del Milan.

Canovi, se Mario Balotelli andasse all’Arsenal, lei chi vedrebbe come prima punta per i rossoneri? Allora, diciamo subito che Balotelli è una seconda e non una prima punta. Se guardiamo nel suo ruolo nel nostro campionato, il nome certamente più interessante al momento come possibile sostituto, è quello di Iturbe. Io però non trovo molto sensato vendere Balotelli per 30 milioni di euro, e poi pagare Iturbe più o meno la stessa cifra, per non avere ancora in rosa una prima punta di grandissimo livello“.

Lei chi consiglierebbe? Se il Milan cercasse una prima punta, a me viene in mente subito Mandzukic, un cannoniere molto forte in area di rigore“.

Riccardo Montolivo rientrerà tra qualche mese: anche per il ruolo di regista, il Milan cercherà prima tra i calciatori del nostro campionato? Io vedrei bene invece ad esempio un campione che gioca all’estero: sto parlando di Xabi Alonso, che pare essere sul mercato adesso. E’ un giocatore davvero tra i migliori in circolazione nel suo ruolo“.

Canovi, lei che è esperto della piazza romana, cosa ne pensa dell’acquisto di Jeremy Menez? Menez è un giocatore tecnicamente devastante, soprattutto per il livello attuale della Serie A. Il problema con lui, è che gioca un quarto d’ora o al massimo 20 minuti a partita: si spera sempre che riesca a fare la differenza in quel lasso di tempo“.

Anche in difesa i rossoneri avrebbero bisogno di rinforzi: Lo diciamo oramai da molto tempo che la priorità per il Milan è quella: senza due grandi acquisti in difesa, i rossoneri non vanno da nessuna parte. Più in generale, per tornare sui livelli a cui eravamo abituati per il Milan, per essere nuovamente protagonisti in campionato e in Champions League, servono due acquisti di livello per reparto“.

Redazione Milanlive.it