Riccardo Saponara
Riccardo Saponara

Il Milan ha riscattato la seconda metà di Riccardo Saponara dal Parma per 1 milione di euro, un segnale di fiducia nei confronti del ragazzo nonostante una stagione con molta ombra e poca luce soprattutto a causa di alcuni infortuni. Però è difficile ipotizzare una sua permanenza in rossonero, sulla quale comunque sarà Filippo Inzaghi ad esprimersi. Molto più fattibile è la strada di un prestito ad una squadra che gli consenta di giocare con continuità al fine di poter esprimere tutto il suo potenziale tecnico. Più volte il trequartista è stato accostato all’Empoli, sua ex squadra, che però non sembra disponibile a pagare per intero il suo ingaggio. Così si aprono due ipotesi. Gianluca Di Marzio tramite il suo portale web rivela che il Verona avrebbe richiesto al Milan il prestito di Saponara. Andrea Mandorlini, tecnico dei gialloblu, potrebbe rilanciarlo.

In questo momento i due club hanno in ballo anche una trattativa per Juan Manuel Iturbe e Saponara potrebbe anche rientrarvi come contropartita tecnica per limitare l’esborso di denaro della società di via Aldo Rossi.

Redazione Milanlive.it