Ernesto Chevanton
Ernesto Chevanton

L’ex attaccante del Lecce e della nazionale uruguaiana, Ernesto Chevanton, ha parlato della sfida decisiva tra Italia e Uruguay. Ecco le sue parole riportate da gianlucadimarzio.com“Secondo me sarà una partita molto studiata, soprattutto nei primi minuti. All’Italia basterà un pareggio, l’Uruguay invece dovrà vincere ma non credo che si sbilancerà subito in avanti. Certo, dipenderà molto dal fattore caldo. L’Italia ad esempio contro il Costa Rica lo ha sofferto molto. L’Italia va certamente rispettata. Ha una storia che parla per sé. L’Uruguay però ha fame, vuole vincere. BalotelliNon c’è molto da aggiungere rispetto a quando dicono tutti. Balotelli è un grande campione, può fare la differenza sempre”.

Redazione Milanlive.it