Pablo Armero
Pablo Armero

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, il noto esperto di mercato Criscitiello ha parlato anche del Milan: “Due consigli per il Milan. Il primo tattico: se Armero gioca a sinistra, come quinto di centrocampo è devastante. Forte nell’uno contro uno e bravissimo a saltare l’uomo. Arriva sotto porta ma poi deve darla, se va al tiro spesso non conclude nulla. Ad Udine lo sanno bene in quel maledetto ritorno del preliminare di Champions, al Friuli, contro il Braga. Quel suo gol sarebbe valsa la Champions, invece, c’è ancora il buco nel terreno. Se Armero lo metti terzino sinistro hai fatto un danno sia alla fase difensiva che alla fase offensiva. In poche parole, il colombiano non deve essere bloccato sulla sua fascia da compagni di squadra. Secondo consiglio: non fate unire Armero e Balotelli! Legateli, metteteli in due spogliatoi diversi ma fate in modo che non si rivolgano nemmeno la parola. Se Mario e Pablo fanno comunella fuori dal campo, Inzaghi li perde in un colpo solo tutti e due. L’Inter torna dalla Germania ridimensionata ma le amichevoli estive non sono un termometro attendibile. I segnali possono essere preoccupanti, come nel caso del Milan negli States, ma spesso non sono affidabili”.

 

Redazione Milanlive.it