Mario Balotelli
Mario Balotelli

Da quando Antonio Conte è divenuto il nuovo ct della Nazionale italiana, in molti tra quotidiani e siti web si sono sbizzarriti ipotizzando la formazione ed i convocati che l’ex juventino avrebbe già in mente per rilanciare l’Italia dopo il fallimento totale dell’era Prandelli. Se per l’attacco i più gettonati sono i vari Pepito Rossi, Immobile e Cerci, in pochi parlano di Mario Balotelli come nuovo cardine azzurro.

Come sostiene il Corriere dello Sport, Balo viene da un pre-campionato poco concreto, con solo un gol realizzato ai messicani del Chivas in amichevole. Conte non sarebbe un grande estimatore dell’attaccante del Milan, e sarebbe pronto persino a lasciarlo fuori dai convocati per dare spazio ad altri centravanti. Un pericolo che Super Mario eviterà solo dimostrando grinta e qualità ad inizio campionato, doti fondamentali per piacere al neo ct italiano, il quale non farà figli e figliastri per la sua nazionale, ma dovrà essere colpito seriamente per impegno e senso di appartenenza.

Redazione MilanLive.it