Fernando Torres
Fernando Torres

Il Milan per il dopo Mario Balotelli ha deciso di puntare tutto su Fernando Torres. L’attaccante del Chelsea è il nome più affascinante tra i vari che sono circolati, sia per quanto riguarda l’aspetto calcistico e sia per quello concernente l’immagine. In una stagione nella quale il club rossonero non giocherà in Europa c’è l’esigenza comunque di rendere appetibile il proprio marchio.

 

La Gazzetta dello Sport riporta che Adriano Galliani ha avviato intensi contatti con i Blues per parlare dello spagnolo. Gli ostacoli sono due. Innanzitutto la formula  del trasferimento. Quella gradita al Milan è il prestito secco, mentre sia il Chelsea che Torres propenderebbero per la cessione a titolo definitivo. Il secondo ostacolo è l’ingaggio del giocatore: i rossonero non sono disposti a dargli più di 3 milioni netti all’anno, mentre lui ora come ora ne guadagna 7.

 

Nonostante la distanza tra domanda e offerta, i dialoghi tra le parti continuano e non è escluso che si possa trovare un accordo a breve. Torres non è quello dei tempi dell’Atletico Madrid o del Liverpool, ma in un campionato come quello italiano può dire la sua anche a 30 anni. E’ un centravanti di esperienza e personaggio attraente mediaticamente.

 

Redazione Milanlive.it