Arrigo Sacchi
Arrigo Sacchi

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, è stato interpellato da il Corriere della Sera per esprimere un proprio giudizio su alcuni talenti italiani. Tra questi anche Stephan El Shaarawy e Mario Balotelli.

 

Sul numero 92 rossonero si è così espresso: «Stephan deve fare chiarezza con se stesso. Può diventare un giocatore importante, ma deve integrarsi meglio nei meccanismi della squadra».

 

Mentre sul neo attaccante del Liverpool l’opinione di Sacchi è la seguente: «Mario sarebbe stato un fenomeno in uno sport individuale, il calcio però è collettivo e lui è troppo spesso scollegato dalla squadra».

 

Redazione Milanlive.it