454426584

Il Milan di Filippo Inzaghi esordisce nel campionato di Serie A 2014/2014 contro la Lazio a San Siro e lo fa vincendo 3-1.

 

PRIMO TEMPO – Partenza a razzo dei ragazzi di Inzaghi che dopo neanche 7 minuti di gioco trovano il vantaggio con gol di Honda, dopo un contropiede magistrale confezionato da El Shaarawy che fornisce l’assist decisivo al compagno, il quale da pochi passi dalla porta non può sbagliare e di destro castiga Berisha. I rossoneri sono ordinati in campo e la Lazio ha un po’ di difficoltà a prenderne le misure. Diego Lopez compie il primo intervento al 20′: Lulic sfonda sulla sinistra, mette un pallone pericoloso per Klose che non ci arriva e lo spagnolo blocca. Al 29′ è Candreva a provarci accentrandosi dalla sinistra e calciando di destro, ma Lopez si fa trovare ancora pronto. Le emozioni sono poche, ma il Milan riesce a gestire bene il vantaggio fino al fischio dell’arbitro.

 

SECONDO TEMPO – La Lazio parte forte per trovare il gol del pari, ma al 10′ è Muntari a trovare il gol su cross preciso di Abate. I rossoneri insistono e al 18′ Menez si guadagna un calcio di rigore. E’ lo stesso francese ad incaricarsi della battuta e realizza spiazzando Berisha. I biancocelesti non si arrendono. Al 20′ tiro-cross di Basta di poco alto dopo la deviazione di El Shaarawy. Sugli sviluppi del corner è Parolo a provare una girata di destro, ma il pallone termina a lato. Al 22′ una sfortunata deviazione di Alex beffa Lopez e così la squadra di Pioli torna in partita. Inzaghi si copre al 32′ inserendo Armero al posto di Honda  e disponendo la difesa praticamente a 5. Al 36′ grande occasione per Mauri che da buona posizione al volo non riesce a inquadrare la porta di sinistro. Al 37′ entra Niang per Menez. Il francese pochi istanti dopo ha una buona occasione su assist di el Shaarawy, ma il suo sinistro è centrale. Bravissimo Lopez al 40′ sul tiro di Candreva. Nel recupero rigore per la Lazio causato da Abate per fallo su Candreva. Lo stesso Candreva calcia il penalty, ma Lopez para.

 

Redazione Milanlive.it