Stefano Pioli
Stefano Pioli

Stefano Pioli, allenatore della Lazio, si è così espresso ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida persa a San Siro contro il Milan: “Nel primo tempo ci è mancata un po’ di lucidità, nel secondo no, abbiamo creato cinque o sei palle gol. Sono lezioni importanti, ci sono situazioni che vanno sviluppate meglio. La prestazione tutto sommato è positiva ma ci sono situazioni da migliorare. Per la personalità mi sono piaciuti, per l’aggressività e la determinazione c’è ancora da lavorare. La partita l’abbiamo fatta noi, il Milan è stato più bravo nelle situazioni topiche. Abbiamo comandato il gioco, la manovra è stata corale. Ci vuole più determinazione ed attenzione. Abbiamo preso due gol nei momenti decisivi della partita ma abbiamo giocato a testa alta fino alla fine. Col rigore di Candreva potevamo riaprire la gara soprattutto se i tempi di recupero fossero stati più lunghi, cinque mi sono sembrati pochi“.

 

Redazione Milanlive.it