Aly Cissokho
Aly Cissokho

Il Milan nell’estate del 2009 aveva praticamente acquisto Aly Cissokho dal Porto per 15 milioni di euro. Il terzino francese sbarcò a Milano per le visite mediche, ma poi ci fu il dietrofront di Silvio Berlusconi che non intendeva spendere quella cifra per acquistare un giocatore che nel gennaio dello stesso anno fu pagato solo 300 mila euro. Così il club di via Aldo Rossi tirò fuori che c’erano stati dei problemi ai denti nel corso delle visite e l’affare saltò. Il giocatore finì poi al Lione.

 

Cissokho oggi gioca nell’Aston Villa, ma non dimentica quel mancato trasferimento estivo in rossonero. Ecco le sue dichiarazioni dall’Inghilterra: “Il problema ci fu solo perchè il Milan provò a cambiare l’accordo che aveva con il Porto. Il Milan disse che era a causa di un problema medico legato ai denti. Ma era una scusa, completai le visite mediche in due ore senza problemi. Io firmai anche il contratto e tutto quello che restava era che il Milan mandasse i soldi al presidente del Porto”.

 

Redazione Milanlive.it