Adil Rami & Paul Pogba
Adil Rami & Paul Pogba

Il noto giornalista di Sky Sport Mario Sconcerti, ha analizzato le cause che hanno portato alla sconfitta del Milan contro la Juventus: “Il limite del Milan è che ha affrontato la Juve in chiara soggezione”

 

Poca qualità e poche idee: “Hanno provato soltanto il contropiede, – ha dichiarato –  senza appoggiarsi mai sulle qualità che invece la squadra ha. Qualità che sono sembrate troppo poche, troppo poco insistite e che hanno lasciato alla Juventus un costante comando del gioco. Direi che la vittima della partita, non il peggiore assolutamente, è stata De Jong. Perchè vittima? Perché tutti i centrocampisti si inserivano nella zona di De Jong, che ha deciso di aspettarli, non di affrontarli perchè erano di volta in volta troppi. Mentre Poli e Muntari poggiavano su posizioni di campo che rimanevano discretamente ininfluenti all’evolversi del gioco”.

 

Redazione MilanLive.it