Jeremy Menez
Jeremy Menez

Direttamente dal suo sito ufficiale, Alfredo Pedullà ha detto la sua sulla gara fra Milan e Juventus finita 0-1: “La differenza tra Milan e Juve c’è, nessuno poteva permettersi di metterla in discussione. Ma sarebbe stato interessante verificare, oltre l’eventuale sconfitta, il tipo di atteggiamento rossonero. Premesso che Inzaghi è all’alba di un lavoro difficile e che ha già regalato qualche buona interpretazione rispetto al passato, sarebbe stato lecito attendersi qualcosa in più dal Milan. Forse molto di più. Un atteggiamento troppo frenato, troppo prudente nel secondo tempo, tutti dietro la linea della palla, mai un tentativo di fraseggio per mandare in difficoltà la Juve. Quantomeno per provarci. E sotto questo punto di vista il Milan ha deluso non poco, sarebbe servito più coraggio. Concedere il pallino alla Juve avrebbe comportato come minimo il rischio di prendere un gol, prima o poi sarebbe stato inevitabile. E sull’atteggiamento Inzaghi farà bene a rivisitare: giocare in casa e costruire un bunker, oppure un tentativo di bunker, se l’avversario si chiama Juve è stata una filosofia molto opinabile”. 

 

Redazione Milanlive.it