Antonio Conte
Antonio Conte

Antonio Conte, commissario tecnico della nazionale italiana di calcio, nel corso del suo intervento al Processo del Lunedì su Rai Sport ha parlato anche di Mario Balotelli: “Per me sono sempre contati più gli uomini che i calciatori. Ho sempre valutato prima l’aspetto umano e poi quello tecnico. Nelle difficoltà è l’uomo che ti aiuta a vincere, non il campione. Con Mario, così come con chiunque altro atleta che sarà convocato, mi comporterò nel migliore dei modi, senza nessuna preclusione di sorta.

 

Redazione Milanlive.it