Barbara Berlusconi
Barbara Berlusconi

Il quotidiano sportivo Tuttosport rivela che questa settimana potrebbe essere importante sul tema stadio per il Milan. Barbara Berlusconi, amministratore delegato del club di via Aldo Rossi, ed Erik Thohir, presidente dell’Inter, si incontreranno per discutere del futuro di San Siro e della eventuale costruzione di un nuovo impianto.

 

Non è un mistero che Barbara sogni la costruzione di uno stadio di proprietà, così da imitare il modello Juventus ma soprattutto quello dei più grandi club europei. Sembra che il Milan abbia informalmente già comunicato la volontà di abbandonare San Siro, ma ci sono alcuni tasselli da mettere a posto.

 

Innanzitutto l’area dove l’area dovrà andrà costruita la struttura. Si è spesso parlato dall’Area post Expo, dove saranno liberi diversi terreni dopo il 31 ottobre 2015. C’è stato dialogo con Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia, ma sembra che i costi siano troppo elevati per il Milan che non intende spendere più di 35-40 milioni di euro, mentre per quella zona si dovrebbe spendere una cifra superiore ai 90.

 

Spunta un ‘piano B’. Dalle ultime Milan News risulta che Barbara ha individuato un’area alternativa, più milanese. Si tratta di quella circostante la caserma Santa Barbara in Piazza Perrucchetti. Il quartiere è quello di Baggio, non distante da San Siro. Il terreno che costeggia via delle Forze Armate è di 350.000 metri quadrati, mentre quello individuato nell’area Expo è di 120.000 per un impianto non superiore ai 60.000 posti. Attualmente non vi è costruito nulla, c’è solo un’enorme superficie verde delimitata. Ci sarebbe da rivedere la viabilità: è una zona piena di palazzi e di abitazioni, ma ben servita dato che la fermata della metropolitana Primaticcio è distante 800 metri circa.

 

Adesso bisogna capire se questo sia un vero cambio di strategia oppure solo un bluff per stuzzicare l’Arexpo, la società che gestisce i terreni della fiera di Rho, ad abbassare i costi. Il Milan vuole un nuovo stadio, questo è certo. I modelli che più piacciono sono l’Amsterdam Arena, ma soprattutto l’Allianz Arena di Monaco di Baviera e l’Emirates Stadium di Londra. Questi ultimi due sono stati costruiti grazie all’importante contributo dei due sponsor, che oggi figurano tra i principali partner commerciali del Milan.

 

Redazione Milanlive.it