Honda contro l'Empoli
Honda contro l’Empoli

C’era una volta un Keisuke Honda deludente, lento e prevedibile, considerato da molti un flop di mercato, un calciatore buono solo per una questione di immagine con l’estremo Oriente. Oggi, come riporta la Gazzetta dello Sport, è un elemento trasformato, fondamentale e anche decisivo sotto porta.

 

Considerato l’elegante per eccellenza di Casa Milan, Honda ha conquistato tutti con un inizio di stagione al top. Tre reti in quattro gare, o meglio cinque su cinque come sottolinea Adriano Galliani che aggiunge allo score le reti in amichevole a Valencia e Juventus in estate. Il talento nipponico, che ama presentarsi in giacca e cravatta, ha la stima del club e di mister Inzaghi, che continua a lanciarlo titolare nonostante la concorrenza in attacco. Qualcuno parla delle vacanze come segreto della rinascita di Honda, il quale finalmente ha ricaricato le pile dopo una stagione ricca di impegni, tra Cska, Milan e Mondiali. Ora Honda, l’elegantone di casa, vuole continuare a stupire.

 

Redazione MilanLive.it