Inzaghi e Berlusconi
Inzaghi e Berlusconi

Sesto venerdì consecutivo a Milanello per Silvio Berlusconi, ma secondo la Gazzetta dello Sport si sarebbe trattato di un rendez-vous più mite, addirittura pieno di rassicurazioni e ravvicinamenti. C’era tanta curiosità nell’incontro con Inzaghi, il quale era stato piuttosto bersagliato da varie frecciatine settimanali del Cavaliere, a cominciare dal non essere ascoltato per i suoi consigli tattici.

 

Berlusconi ieri è apparso in buona forma, a detta di capitan Montolivo addirittura ‘brillante’, ma anche molto mite e pronto a rincuorare il tecnico, che sa di essere comunque sempre nell’occhio del ciclone e sotto il giudizio di una società seria e ambiziosa. Berlusconi si è intrattenuto il più del solito a Milanello, per questioni anche personali, ma ha voluto pranzare da solo con il tecnico parlando abbondantemente in privato. Tanti sorrisi e strette di mano, il tempo delle incomprensioni appare lontano o neanche minimamente avvicinato. Per Inzaghi è una prova di fiducia importantissima.

 

Redazione MilanLive.it