Yevhen Konoplyanka
Yevhen Konoplyanka

Negli ultimi giorni si è parlato della possibilità di un arrivo al Milan di Yevhen Konoplyanka, esterno offensivo ucraino che milita nella Dnipro. Ha 25 anni ed un passaporto da extracomunitario, ma la notizia più importante è che il suo contratto scade nel prossimo giugno. Questo dettaglio, non di poco conto, ha scatenato diverse voci di mercato soprattutto in Italia. Sono diversi i club che sarebbero interessati al giocatore e ne monitorano la situazione.

 

Gianluca Di Marzio, noto esperto di trattative, nella sua rubrica per calciomercato.com ha fornito gli ultimi aggiornamenti su questo possibile affare: “Il suo contratto scade infatti a giugno prossimo, non ci sono al momento segnali di rinnovo, ecco perché sono iniziate le grandi manovre per prenderlo a parametro. Il regista delle operazioni è il padre del giocatore, lui si sta adoperando con agenti vari a trovare le migliori soluzioni possibili per il figlio, nonostante la sua società non si arrenda a perderlo zero e rivendichi possibili opzioni per prolungare. In questi giorni, il filo diretto con la serie A è diretto: un intermediario sta parlando seriamente con l’Inter, un altro (diverso) ha proposto l’affare alla Roma che sembra oggi più avanti. Le altre vigilano senza affondare: il Milan non considera adesso quel ruolo una priorità, la Juve ha altri pensieri, mentre la Fiorentina non andrebbe trascurata visto che Pradè è Macia lo hanno nel mirino da un pezzo“.

 

Dalle ultime notizie di calciomercato Milan non risulta infatti che la ricerca di un esterno offensivo sia tra le priorità della società, che invece è più concentrata nel rinforzare una difesa finora poco affidabile ed un centrocampo povero di qualità. Sono ben 8 le reti subite dalla retroguardia rossonera, mentre in mezzo si sente la mancanza di Riccardo Montolivo e adesso Filippo Inzaghi sta facendo i conti anche con le assenze di Riccardo Saponara e di Marco van Ginkel.

 

Redazione Milanlive.it