Mario Balotelli (Getty Images)
Mario Balotelli (Getty Images)

Gianluca Di Marzio, noto esperto di calciomercato, nella sua rubrica per calciomercato.com ha parlato della critica situazione di Mario Balotelli: “Un messaggio nella notte, da Liverpool. Balotelli non giocherà tra poche ore contro il West Brom. Brendan Rodgers avrebbe deciso così: dentro Lambert, uno che ha i Reds nel cuore, e fuori Mario il misterioso. Accolto come il giocatore in grado di sostituire bene Suarez, adesso stampa e tifosi hanno evidenziato difficoltà e problemi di adattamento per Balo, invocando quella panchina che sembra davvero materializzarsi. Oggi. Troppe partite in poche giorni? Forse. Ma in un momento così delicato per la squadra e per il suo attaccante più importante, la scelta di Brendan fa comunque riflettere. É vero che Mario ha giocato le ultime gare di fila senza riposarsi, ma solo attraverso il campo e le prestazioni può venirne fuori. E, conoscendo il suo carattere, lasciarlo inizialmente tra le riserve non so quanto possa essere invece controproducente. Anche per la Nazionale, perché finendo subito in discussione, Conte coglierebbe (coglierà…) la palla al balzo per lasciarlo fuori dalla lista. Segnali di rottura? Presto per dirlo, è passato solo poco più di un mese. Ma la storia d’amore con il Liverpool non decolla, manca lo sguardo da innamorati. Basterà il prossimo bacio, magari a sorpresa e magari partendo dalla panchina?

 

Redazione Milanlive.it