Ignazio Abate & Keisuke Honda
Ignazio Abate & Keisuke Honda

Un dato che fa capire quanto Keisuke Honda sia in forma nel momento attuale con la maglia del Milan: il Corriere dello Sport ha ritrovato numeri e statistiche dei migliori bomber rossoneri dell’era Berlusconi, dunque degli ultimi 28 anni di storia, scoprendo che la media-gol del giapponese nelle prime sei giornate di campionato è la terza in assoluto, con 0,67 reti a incontro. Meglio di lui solo un pallone d’oro come Andriy Shevchenko nel 1999 e il tedesco Oliver Bierhoff un anno prima.

 

Honda meglio del suo allenatore Pippo Inzaghi, uno che il sangue ce l’ha semrpe avuto nel dna, ma nella stagione d’esordio con il Milan (2001/2002) riuscì a realizzare ‘solo’ tre reti in sei giornate, contro le quattro totalizzate da Honda. A queste vanno aggiunti anche due assist realizzati dal giapponese, vero e proprio uomo in più del Milan di questo inizio stagione.

 

Redazione MilanLive.it