Matias Kranevitter
Matias Kranevitter

La redazione di Tmw.com ha rivelato stamane che il Milan tiene sott’occhio tre giovani talenti argentini, frutto del recente viaggio in Sudamerica del direttore sportivo Fabio Maiorino; il dirigente rossonero avrebbe individuato nei maggiori club di Buenos Aires tre ragazzi promettenti e forse già pronti per un salto di qualità in Europa.

 

Il primo è Lisandro Magallan, centrale fisico e talentuoso classe ’93 del Boca. Cresciuto nel Gimnasia La Plata, ha giocato nella Nazionale albiceleste Under 20 ed è stato soprannominato il ‘nuovo Samuel’ in patria, vista la leadership difensiva già mostrata in giovane età. Valore di mercato intorno al milione e mezzo di euro.

 

Il secondo, sempre del Boca Juniors, è Cesar Meli, centrocampista classe ’92. Mediano difensivo, all’occorrenza anche terzino destro, è cresciuto nel Colon prima di approdare nella formazione gialloblu. Viene soprannominato ‘Riquelmeli‘ come assonanza al noto fantasista del Boca, idolo della ‘Bombonera’. Valore di mercato non superiore al mezzo milione.

 

Infine un talento del River Plate, ovvero Matias Kranevitter, mediano di origine tedesca, rapido e compatto. Nato calcisticamente proprio nel River, per molti è una sorta di ‘nuovo Mascherano’, un mastino della metà campo che fa gola già a molti club europei. Valore attuale sui 2-3 milioni di euro.

 

Redazione MilanLive.it