Filippo Inzaghi & Adriano Galliani
Filippo Inzaghi & Adriano Galliani

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, è contento dell’avvio di stagione della squadra rossonera guidata da Filippo Inzaghi. Allo stesso tempo, però, è consapevole che ci sono dei miglioramenti da apportare soprattutto per quanto riguarda la fase difensiva. Per un attacco che funziona e produce molti gol, c’è infatti una difesa non molto affidabile. Contro il Chievo Verona nell’ultima partita vinta a San Siro i gol subiti sono stati zero, ma ci sono 2-3 occasioni pericolosissime che sono state regalate ai veneti per delle banali distrazioni che andranno evitate in futuro.

 

Nella giornata di ieri proprio Galliani ha parlato di questo aspetto prima all’uscita dalla sede della Lega Calcio: “Da un lato siamo felici di avere un super attacco, dall’altro abbiamo preso effettivamente troppi gol ma l’allenatore ha piena consapevolezza di questo ma nell’ultima partita non abbiamo preso gol e questo è un bel segnale. Il gol è l’essenza del calcio. Meglio una partita con tanti gol che una senza. La regola fondamentale del calcio, da tanti anni, è che vince chi prende meno gol“. Nessuna critica Inzaghi, anzi, solo un invito a lavorare per migliorare. Sicuramente i due ne avranno parlato trovandosi d’accordo. Pippo sa che per vincere è necessario subire meno gol possibili oltre a doverne farne uno in più dell’avversario. Dalle ultime Milan News risulta che il tecnico in allenamento ha lavorato molto soprattutto sulle palle inattive, che da tanti anni sono il punto debole della retroguardia milanista.

 

Redazione Milanlive.it