Diego Lopez
Diego Lopez (Getty Images)

Il Milan domenica pomeriggio va di scena al Bentegodi di Verona contro la formazione di Andrea Mandorlini. I rossoneri puntano a riprendere il campionato così come lo avevano lasciato prima della sosta per le nazionali, ovvero vincendo. I 3 punti manterrebbero la squadra di Filippo Inzaghi sempre vicina al terzo posto valido per la Champions League, che è l’obiettivo che la società vuole raggiungere in questa stagione. Il tecnico rossonero ha più volte parlato di obiettivo Europa, facendo intendere che anche l’Europa League sarebbe ben accetta, ma è chiaro che il Milan non vuole e non può accontentarsi.

 

La Gazzetta dello Sport in edicola oggi riporta che la compagine milanista verrà schierata con il modulo 4-3-3 a Verona. Tra i pali dovrebbe tornare Diego Lopez, in difesa confermata la linea a 4 vista già contro il Chievo a San Siro con la coppia centrale Alex-Rami e Abate-De Sciglio sulle fasce. In mezzo al campo Essien sostituirà lo squalificato De Jong, mentre Bonaventura verrà riproposto come mezzala che all’occorrenza può spostarsi in posizione più avanzata se Inzaghi passerà al 4-2-3-1. Completa il reparto Muntari. In attacco Menez partirà dalla panchina dato che non ha ancora smaltito l’infortunio muscolare della scorsa settimana. Dalle ultime Milan News risulta all’unanimità che a trovare spazio dal 1′ sarà El Shaarawy, pronto a riprendersi il suo posto dopo alcuni acciacchi fisici. Confermati invece Honda e Torres.

 

Il Verona si schiera con un modulo speculare a quello rossonero, il 4-3-3. Davanti al portiere Rafael, sarà il messicano Marquez a guidare la retroguardia composta anche da Moras, Marques (in ballottaggio con Martic, che però giocherebbe a destra con spostamento di Moras al centro) e Agostini. A centrocampo confermatissima la sorpresa dei veneti in questo inizio di campionato, ovvero il moldavo Ionita. Al suo fianco Tachtsidis e Halfredsson. Davanti il tridente Gomez-Toni-Jankovic, ma in panchina scalpitano i vari Nico Lopez, Saviola e Nenè.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it