Lucas Moura
Lucas Moura

Dopo le dichiarazioni avvelenate di Jeremy Menez riguardo alle gerarchie in casa PSG, il suo ex club, arriva la risposta di Lucas Moura. Il nome del centrocampista brasiliano era stato citato nelle parole del numero 7 del Milan, che aveva dichiarato a France Football: “Gioca Lucas perché è brasiliano ed è stato pagato 40 milioni ma ha fatto 3 gol in due anni…”. La critica del francese, nel particolare, era rivolta al suo vecchio allenatore Laurent Blanc, accusato di non utilizzare un metro meritocratico per scegliere la formazione titolare. A queste affermazioni ha replicato a distanza di settimane l’esterno del club parigini, che scansando tutte le polemiche ha riposto in modo molto pacato ai microfoni di Telefoot“L’intervista di Menez? È la sua opinione, la rispetto. È un grande giocatore e gli auguro il meglio possibile al Milan, segnando tanti gol. Può dire quello che vuole. Abbiamo avuto una buona relazione da compagni”.

 

Redazione Milanlive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it