Marco van Basten
Marco van Basten

Marco Van Basten, stella di una ventina di anni fa della storia del Milan, compirà 50 anni il prossimo 31 ottobre. Sky Sport lo ha intervistato in esclusiva per tale occasione, ma già sono fuoriusciti alcuni stralci delle sue dichiarazioni, che ovviamente fanno riferimento alla squadra rossonera di oggi e ai suoi problemi di salute, che gli hanno impedito di continuare ad allenare.

 

Van Basten lancia un avviso a Filippo Inzaghi, come lui ex numero 9 del Milan e ora allenatore della prima squadra: “Quando Seedorf è stato ingaggiato come allenatore ho pensato che per lui sarebbe stata dura. Il Milan è una società grande, difficilissima da gestire. Poi, se uno è stato un grande giocatore non è detto che sia anche un buon allenatore. E’ tutta un’altra disciplina. E per Inzaghi vale oggi lo stesso discorso“.

 

Il cigno di Utrecht ha poi rassicurato tutti sulle sue condizioni di salute: “Stava diventando un problema, uno stress incredibile. Fare l’allenatore è un mestiere pieno di pressioni. Ho deciso di fare un passo indietro e mi sento meglio. Non voglio complicare le cose, ho 50 anni e voglio fare una bella vita, non stressarmi troppo. Provo a fare il vice-allenatore che è meno dura, ma mi godo mia moglie e i miei due figli senza rischiare“.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it