Brasile, Thiago Silva non ci sta: “Neymar mi ha tolto la fascia da capitano senza parlarmi”

Thiago Silva
Thiago Silva

Thiago Silva non ci sta, e non si vergogna a sbattere i pugni. I tifosi del Milan lo conoscono bene, e se il difensore alza la voce un motivo c’è. Intercettato da alcuni giornalisti nell’hotel che ospita il Brasile prima dell’amichevole tra i verdeoro e l’Austria, l’ex rossonero ha commentato la decisione di togliergli la fascia da capitano per darla a Neymar:“Non fa mai piacere perdere qualcosa che sentivi propria. È davvero molto doloroso, ma sto cercando di restare tranquillo e parlare poco. Non ho mai parlato con Neymar sul discorso che riguarda la fascia di capitano, ma non credo che avrei dovuto essere io ad affrontare l’argomento. Neymar non è venuto a parlarmi e la cosa mi ha molto infastidito. La prima volta che Robinho mi offrì la fascia di capitano, la rifiutai. Pensavo che ci fossero altri compagni più meritevoli per ragioni di anzianità, come ad esempio Daniel Alves. Accettai solo quando fu Menezes, all’epoca tecnico della Seleçao, a chiedermi se avessi voluta indossarla. Sono molto triste per aver perso quella fascia e mi dispiace che nessuno abbia pensato a parlarmi e spiegarmi come stessero le cose”.

 

Redazione MilanLive.it