Milan-Udinese, Pozzo al veleno: “Valeri ha deciso il match. Non è un arbitro da Serie A”

Gianpaolo Pozzo (Getty Images)
Gianpaolo Pozzo (Getty Images)

Intervistato nel post-partita dai microfoni di Mediaset Premium, il presidente dell’Udinese Gianpaolo Pozzo ha commentato l’operato dell’arbitro Valeri nella sfida contro il Milan a San Siro: “Mi è venuto mal di pancia quando ho saputo della designazione di Valeri. Ha commesso errori fatali nei nostri confronti negli ultimi 2-3 anni. Rigore per il Milan dubbio, per me non c’è, così come l’espulsione di Domizzi, che assolutamente non ci sta. C’era anche rigore su Badu per fallo su Armero. E’ un arbitro che non è sereno, non è da Serie A, che lo mandino via per sempre. In un momento come questo, verrebbe da dire basta con il calcio italiano. Non può un arbitro compromettere una partita così. Era meglio che dava il gol a Rami, così non provava a compensare facendo danno. Spero di non vedere più Valeri arbitrare l’Udinese”.

 

Redazione MilanLive.it