Pablo Armero & Filippo Inzaghi (Getty Images)
Pablo Armero & Filippo Inzaghi (Getty Images)

Pablo Armero sembra aver finalmente trovato la continuità di impiego a cui tanto auspicava. Dopo la bella partita disputata contro il Napoli è sicuramente di ottimo umore, come conferma anche il suo agente Luciano Ramalho, contattato da calcionews24.com: “Il mio assistito è stato senza dubbi uno dei protagonisti nelle vittoria contro il Napoli, prezioso il suo assist per Bonaventura. Credo fosse solo una questione di tempo, sapeva che sarebbe arrivato il suo momento. Finalmente avverte la fiducia di Filippo Inzaghi e la società”.

 

Il procuratore ha poi proseguito: “Sono molto contento, ma per niente sorpreso. Pablo è abituato a giocare ad alti livelli e conosce come interpretare le partite importanti. Lo ha sicuramente dimostrato giocando al Mondiale con grande naturalezza contro avversari molto forti. Il colombiano rispetta tutti gli avversari, ma gioca con lo stesso impegno sia contro i più forti che contro i più deboli. A San Siro contro il Napoli ha fatto davvero bene, sono molto contento per lui”.

 

Sugli obiettivi per il futuro: “E’ felice di giocare nel Milan. Parliamo di uno dei più grandi club europei, ha una lunga tradizione e sicuramente una grande voglia di tornare a vincere. Armero è molto ambizioso e potrebbe lasciare i rossoneri solo per squadre dello stesso livello e dello stesso blasone. Ma ripeto, adesso c’è solo ed esclusivamente il Milan. A fine stagione le due società parleranno, ma il mio assistito ha un contratto che vuole rispettare”.

 

Redazione MilanLive.it