Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport di oggi torna sul problema causato, in casa Milan, dalla partenza imminente di Keisuke Honda, convocato ufficialmente dal ct Aguirre per il Giappone impegnato a gennaio in Coppa d’Asia, competizione prestigiosa che si svolgerà per la prima volta in Australia.

 

Honda sarà lontano da Milanello al minimo per 28 giorni, ovvero la durata del ritiro pre-competizione più la prima fase a gironi. Visto che appare ampiamente improbabile che il Giappone, squadra tra le favorite del torneo, esca al primo turno,l’assenza del talento nipponico si allargherebbe a più giorni, con un massimo di tempo stimato intorno ai 42. Honda dunque rischia di star fuori dall’Italia per circa un mese e mezzo qualora la sua Nazionale arrivasse in fondo alla coppa.

 

Redazione MilanLive.it