Fernando Torres (Getty Images)
Fernando Torres (Getty Images)

Fernando Torres al Milan ha fallito. Non era nemmeno partito male (gol all’esordio da titolare contro l’Empoli), ma poi non è più riuscito a battere i portieri avversari, finendo perfino in panchina. La società rossonera, che lo ha preso in prestito dal Chelsea per 2 anni, se ne vuole liberare anche visto lo stipendio (4 milioni all’anno), ma i blues non lo vogliono riprendere in organico. Una soluzione può però arrivare dalla Spagna. Il presidente dell’Atletico Madrid Enrique Cerezo, come riportato da Marca.com, ha ammesso di essere interessato all’attaccante spagnolo: “Su Torres non c’è nulla, ma non significa che non ci sarà”. L’Atletico Madrid è la squadra in cui il Nino è diventato grande.