Alessio Cerci (Getty Images)
Alessio Cerci (Getty Images)

Sembra ormai essere in dirittura d’arrivo lo scambio di prestiti della durata di 18 mesi sull’asse Milan-Atletico Madrid tra Fernando Torres ed Alessio Cerci. Secondo Sky Sport l’accordo prevede che nel caso in cui per l’ex stella del Torino dovessero arrivare delle offerte concrete nel calciomercato estivo, il prestito possa essere interrotto ed il giocatore andrà restituito. Per quanto concerne gli ingaggi, il club rossonero continuerà a pagare quello da 4 milioni netti al Niño, mentre i madrileni pagheranno quello di Cerci (poco più di 2 milioni netti). E’ poi emerso che metà del cartellino dell’esterno offensivo italiano è di proprietà di un  fondo del Qatar e che non sono previsti conguagli economici in questa operazione.

 

Redazione MilanLive.it