Javier Hernandez (getty images)
Javier Hernandez (getty images)

Il Corriere dello Sport è convinto: il Milan in questi giorni proverà a convincere il Real Madrid a cedere un altro giocatore, come già fatto in estate con il portiere Diego Lopez, divenuto elemento fondamentale nella formazione rossonera attuale. Pare infatti che Filippo Inzaghi, scontento delle prime punte avute in rosa finora, voglia un attaccante proprio di proprietà dei Red Devils.

 

Il nome è quello del Chicharito Javier Hernandez, punta messicana arrivata solo la scorsa estate al Real in prestito con diritto di riscatto dal Manchester United. Con la concorrenza di Benzema e compagnia non ha avuto molto spazio nei suoi primi mesi spagnoli, dunque non si esclude una partenza a gennaio. Inzaghi lo considera un rinforzo ideale, un attaccante rapido e mobile perfetto per alternarsi con Menez al centro del suo tridente offensivo.

 

Dopo la bocciatura Torres e la delusione El Shaarawy, finora in gol solo contro la Sampdoria, urge trovare sul mercato una prima punta di qualità e abile sotto porta, ma soprattutto che partecipi al gioco corale attivamente. C’è però un problema legato ad Hernandez, ovvero il fatto che abbia già vestito due differenti maglie in questa stagione e che dunque non possa effettuare un nuovo trasferimento, salvo deroghe speciali.

 

Redazione MilanLive.it