Luca Antonelli (Getty Images)
Luca Antonelli (Getty Images)

Il Milan, dopo aver praticamente definito l’arrivo di Alessio Cerci dall’Atletico Madrid in cambio di Fernando Torres con la formula del prestito, si concentra ora sulla ricerca di un nuovo terzino sinistro. Secondo quanto riporta TuttoSport, in questo momento l’obiettivo principale sarebbe Luca Antonelli del Genoa.

 

Il giocatore è cresciuto nel vivaio rossonero, ma poi ha cominciato la sua trafila in altre squadre fino a diventare un punto fermo e capitano a Genova. Un rendimento in costante crescita ed è stato proprio lui a mettere k.o. la squadra di Filippo Inzaghi a Marassi in campionato. Antonelli può essere una buona soluzione per la fascia sinistra, un’alternativa a Mattia De Sciglio migliore di Pablo Armero. Il colombiano non ha mai convinto Pippo, colui che però lo aveva espressamente richiesto nell’ultimo calciomercato estivo.

 

I rapporti tra Milan e Genoa sono ottimi e l’operazione potrebbe andare in porto. Sta nascendo l’idea di fare uno scambio tra Antonelli e Armero. L’unico intoppo è rappresentato dal fatto che il laterale sudamericano è di proprietà dell’Udinese, che lo ha ceduto in prestito secco alla società milanista. Adriano Galliani dovrebbe riscattare il suo cartellino e poi girarlo al club rossoblu per concludere l’affare. Gian Piero Gasperini apprezza molto Armero per la sua duttilità e potrebbe dare il suo via libera alla trattativa.

 

La pista che portava a Manuel Pasqual sembra essersi raffreddata perché la Fiorentina chiede troppi soldi per un calciatore che ha 33 anni e va in scadenza di contratto. Anche per Leonel Vangioni ci sono problemi di natura economica dato che il River Plate vuole 6-7 milioni di euro.

 

Redazione MilanLive.it