Philippe Mexes (Getty Images)
Philippe Mexes (Getty Images)

La difesa del Milan è in completa emergenza: il difensore più in forma della retroguardia Philippe Mexes starà fuori dai ranghi per diverse settimane. Nell’amichevole vinta contro il Real Madrid a Dubai, il ginocchio di Mexes ha ceduto. Stando a quanto riportano i colleghi de La Gazzetta dello Sport, si temeva addirittura un problema più grave che potesse magari interessare i legamenti. Fortunatamente, si fa per dire, lo stop sarà di circa un mese.

 

Nelle prossime ore sono previsti ulteriori accertamenti per quantificare con maggior certezza i tempi ufficiali di recupero. Stando dunque a tali informazioni, Pippo Inzaghi dovrà fare a meno del centrale francese per le sfide contro Sassuolo (assente comunque per squalifica), Torino e Atalanta. Si spera torni a disposizione per lo scontro diretto contro la Lazio nei primi di febbraio. Difesa dunque in totale emergenza, i centrali disponibili sono Zapata e Alex, con quest’ultimo rientrato da poco da un infortunio. Fortunatamente per i rossoneri, dall’allenamento odierno sono arrivate buone notizie per il rientro di alcuni pezzi importanti della difesa.

 

Redazione MilanLive.it