Francesco Acerbi
Francesco Acerbi

Una storia particolare ma bellissima quella di Francesco Acerbi, ex di turno del match tra Milan e Sassuolo di domani pomeriggio. Tuttosport oggi riporta le sue dichiarazioni piuttosto toccanti, che ripercorrono una carriera fatta di alti e bassi ma soprattutto di una sfida difficilissima vinta contro il male peggiore, il tumore che lo ha colpito due anni fa per la prima volta.

 

Il centrale neroverde è oggi tra i migliori difensori della Serie A ed è persino tornato ad assaporare l’emozione della maglia azzurra dell’Italia recentemente: “Sono nel momento migliore della mia carriera, mi sento bene e forte. Al Milan non ero al top come adesso, ci sono tanti motivi per cui non ho brillato in quell’occasione, ma do la colpa solo a me stesso“. La chemioterapia decisiva per la sua maturazione: “E’ stata una batosta, una cosa difficilissima da affrontare. Ma mi ha cambiato la vita, ora guardo le cose diversamente e mi sento più maturo. Mi sono messo davvero a pedalare dopo quei momenti“.

 

Redazione MilanLive.it