Gabriel (Getty Images)
Gabriel (Getty Images)

Intervistato da La Gazzetta di Modena da Gabriel, portiere brasiliano del Milan attualmente in prestito al Carpi, ha spiegato cosa lo ha portato ad accettare il trasferimento in Serie B, parlando poi anche del proprio futuro: “In estate a Milanello a un ottimo portiere come Abbiati si è aggiunto pure Diego Lopez, un fuoriclasse. A quel punto ho capito che era arrivato il momento giusto per andare a giocare e fare esperienza. Quando è arrivata la proposta del Carpi non ho esitato ad accettare perché sapevo che si trattava di un club serio e desideroso di valorizzare i giovani come il sottoscritto. Penso di poter dire, senza paura di essere smentito, che la mia scelta è stata azzeccata. Inutile nascondere che mi sento un rossonero dentro. Spero un giorno di tornare a vestire quella maglia. Devo tanto alla società e a Galliani che mi ha portato in Italia”.

 

Redazione MilanLive.it