Mattia Destro (Getty Images)
Mattia Destro (Getty Images)

Mattia Destro è il sogno del Milan per l’attacco, non è più un mistero ormai. Ma acquistare l’attaccante della Roma è complicato. Il club giallorosso ufficialmente ha annunciato di volerlo trattenere, anche perché reperire sostituti all’altezza nel calciomercato di gennaio non è semplice, e comunque lo valuta circa 18 milioni di euro. Una cifra importante che Adriano Galliani non ha a disposizione per concludere questa operazione.

 

Il Corriere dello Sport rivela che il Milan è però disponibile a fare la seguente proposta alla Roma: prestito oneroso a 5 milioni di euro con diritto/obbligo di riscatto a fine stagione. Difficile che la società capitolina possa accettare, ma non vanno esclusi colpi di scena. In casa rossonera c’è anche la carta Giampaolo Pazzini da poter giocare. L’attaccante è in scadenza di contratto e potrebbe essere offerto proprio nell’ambito dell’operazione Destro, oppure ceduto altrove per racimolare qualche milione di euro utile nell’affare relativo all’acquisizione del giocatore romanista. Galliani ci vuole provare, ma le chance non sono molte.

 

Redazione MilanLive.it