Daniele Massaro (Getty Images)
Daniele Massaro (Getty Images)

Visto il non esaltante avvio di 2015 del Milan, Daniele Massaro, intervistato da Sky Sport, non ha nascosto le proprie preoccupazioni: “Con un allenatore come Filippo Inzaghi, pensavo che il Milan volesse giocare con una punta centrale vera. I rossoneri in questo momento non hanno prime punte di ruolo. Siccome per il momento non c’è la possibilità di arrivare a Mattia Destro, si tengono stretti Giampaolo Pazzini. Adiriano Galliani? Ha fatto un lavoro straordinario non avendo disponibilità economica. Il problema è come farli giocare. Sta nella bravura dell’allenatore far capire come giocare. Ho visto la sconfitta con il Sassuolo, mi sembrava di venire a vedere il Parma di Arrigo Sacchi. Il Sassuolo ci ha dato una lezione a San Siro. Anche ieri sera, nonostante la vittoria, non c’era movimento da parte degli attaccanti del Milan”.

 

Redazione MilanLive.it