Alessandro Mastalli (Getty Images)
Alessandro Mastalli (Getty Images)

Queste le dichiarazioni rilasciate in esclusiva a Milan Channel da Alessandro Mastalli, capitano della Primavera rossonera, oggi a Milanello: “Questo momento è il migliore dell’anno perché siamo arrivati ad un punto dall’Inter. Ci sta piacendo molto il gioco che stiamo facendo. Ci muoviamo tutti e siamo tutti a disposizione. Come tutti gli anni, quando cambi allenatore e metodi, è normale trovare qualche difficoltà in più. Sapevamo però che il lavoro ci avrebbe ripagato sul campo, mettendo in pratica i dettami del mister. Il Modello Milan ci sta aiutando, facciamo un gioco diverso rispetto agli altri anni. Facciamo sempre la partita noi e piano piano siamo riusciti a portare avanti questa idea, fermo restando che dobbiamo continuare a migliorare allenamento dopo allenamento“.

 

Ha infine aggiunto: “Siamo unici nel panorama dei settori giovanili a proporre questo gioco molto offensivo. Diciamo che ci sentiamo un po’ diversi rispetto agli altri. Adesso dobbiamo pensare a Sabato contro il Cittadella e poi al Brescia. Due partite toste, sotto tutti i punti di vista. Dobbiamo avere la testa giusta e rimanere sempre concentrati, appena arriverà il Viareggio, ci penseremo“.

 

Redazione MilanLive.it