Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

Il Giappone dopo aver superato il girone a punteggio pieno, è stato eliminato dai quarti di finale della Coppa d’Asia dagli Emirati Arabi Uniti.

Sono fatali i rigori per la selezione di mister Aguirre, capace di pareggiare nei tempi regolamentari grazie ad Gaku Shibasaki all’81’, su assist proprio di Honda, ma incapaci di segnare nei tempi supplementari il gol vittoria.

Si conclude così l’esperienza in Coppa d’Asia di Keisuke Honda con un bilancio dal punto di vista personale più che positivo.

Delle sette reti giapponesi nel girone, tre sono di Honda a cui si deve aggiungere l’assist per il gol del pareggio odierno contro gli Emirati Arabi Uniti.

 

Fonte: AcMilan.com