Marco Van Ginkel (getty Images)
Marco Van Ginkel (getty Images)

Una sorpresa a centrocampo che sa di mini-rivoluzione; stasera in Lazio-Milan non solo si vedrà Riccardo Montolivo nel ruolo che più apprezza, quello di regista davanti alla difesa, ma sarà anche il turno di Marco van Ginkel, il giovane quanto sfortunato mediano olandese che i rossoneri hanno acquisito in prestito dal Chelsea.

 

Una stagione travagliata la sua, andato ko per due volte in maglia rossonera; prima ad Empoli per un problema muscolare, poi in allenamento complice un’entrata non proprio pacifica di Muntari in partitella. Proprio il ghanese è stato battuto nel ballottaggio dall’ex Chelsea, che prova a meritarsi una futura riconferma, dopo le voci di un suo ritorno nei Blues già a gennaio.

 

Van Ginkel agirà da mezzala sinistra la fianco di Montolivo e Poli, in un centrocampo tutto corsa e qualità. Inzaghi ha deciso di lanciarlo viste le sue buone condizioni mostrate in allenamento: “Marco sta bene, a centrocampo ho l’imbarazzo della scelta, ma lui giocherà almeno una delle due partite contro la Lazio“.

 

Redazione MilanLive.it