Pippo Inzaghi (Getty Images)
Pippo Inzaghi (Getty Images)

Dopo questo avvio di 2015 così disastroso, si cerca di capire di chi sono le colpe maggiori: tecnico, società o giocatori? Direttamente dagli studi di Sky Sport, l’ex capitano del Milan Massimo Ambrosini ha detto la sua sul momento di crisi dei rossoneri, precisando però che, secondo lui, Filippo Inzaghi è l’ultimo dei responsabili: “Credo che le sue responsabilità siano inferiori al 50%. In questo momento è lecito che Inzaghi si aspetti qualcosa in più dalla sua squadra”.

 

Redazione MilanLive.it