Massimo Boldi (Getty Images)
Massimo Boldi (Getty Images)

Massimo Boldi, noto attore e tifoso del Milan, tramite il proprio profilo ufficiale su Twitter ha espresso un giudizio duro verso l’attuale società, colpevole della situazione negativa che sta vivendo la squadra rossonera. Ecco la sua opinione: “Penso che il Milan debba essere ricostruito in totale. Forse un nuovo acquirente farebbe quello che fa rinascere la squadra”. Si leggono anche altre parole dure: “Il Milan non ha fatto un punto nel mese di gennaio. Non accadeva dal 1941. Lo sfascio di un club… Voluto dallo stesso club”.

 

Spunta dunque di nuovo fuori il discorso relativo al possibile arrivo di nuovi soci che investendo capitali, cosa che Silvio Berlusconi non fa più, potrebbero rilanciare le ambizioni del club. L’attuale proprietario ha fatto però sapere di non voler cedere e rimane convinto di poter riportare in alto i colori rossoneri, ma rimangono molte perplessità visto che non esiste un progetto tecnico che possa far essere ottimisti i tifosi del Milan.

 

Redazione MilanLive.it